Le Magazine Accor Hotels
1 ora, 1 giorno, 1 settimana

Quello che c'è da sapere sul tè delle cinque

La più nota tradizione inglese

Se vuoi saperne un po’ di più sul tè delle cinque, non andare via. La nostra guida sulla più inglese delle istituzioni comprende informazioni sulle origini del tè delle cinque, sull’etichetta che dovresti osservare quando ne gusti uno e sui modi nei quali si differenzia dalle imitazioni.

Una breve storia del tè delle cinque

Una breve storia del tè delle cinque

La storia del tè delle cinque risale al 1800 quando era normale per la società dell’epoca fare soltanto due pasti al giorno: la colazione al mattino e la cena, servita alle 8 di sera. L’idea di mangiare più di due volte al giorno arrivò quando la settima Duchessa di Bedford Anna si lamentò di sentire “un buco nello stomaco” quando arrivava la sera. La sua soluzione fu di bere al pomeriggio una tazza di tè accompagnata da un leggero sandwich o da una torta nel suo salottino privato. La Duchessa presto iniziò a invitare alcuni amici a unirsi a lei per consumare il tè e fare uno spuntino e per scambiarsi storie e condividere notizie. Quest’abitudine divenne estremamente popolare, tanto che Anna decise di portarla con sé a Londra, dove venne portata avanti da altre accompagnatrici e prese rapidamente piede. Oggi il tè delle cinque non fa più parte della vita quotidiana e, con molta sorpresa dei turisti, è solo un lusso occasionale.
Diversi tipi di té

I benefici del tè per la salute

Sono molti i benefici per la salute associati a bere tè. Primo tra tutti, bere tè può rivelarsi un ottimo modo per mantenersi idratati – specialmente se si stanno cercando alternative all’acqua. Alcuni studi suggeriscono che il tè non solo reidrata il corpo altrettanto bene di quanto faccia l’acqua, ma che possa aiutare anche a prevenire disturbi seri (sebbene non siano ancora state pubblicate prove definitive). Tra gli altri benefici per la salute c’è la possibilità di contribuire ad avere un bel sorriso: alcuni ricercatori affermano infatti che il tè possa proteggere dalla placca dentale e dalle carie. 
Dresscode e rituale per la preparazione	del té
Dresscode e rituale per la preparazione del té

L'etichetta del té delle cinque

Quando si partecipa per la prima volta al tè delle cinque è bene sapere cosa aspettarsi. La principale domanda che le persone si fanno prima di assistere all’evento è il dress code da tenere; la maggior parte dei locali attualmente è di tipo ‘smart casual’ e ciò significa che sono strettamente vietati soltanto l’abbigliamento e le calzature sportivi. 

Esiste un rituale nella preparazione del tè delle cinque: quando mescoli il tuo tè, metti il cucchiaino a ore 6 e piega la bustina di tè a ore 12 prima di mescolare (assicurandoti di non tintinnare contro il lato della tazza). Fai attenzione anche a tirar fuori sempre il cucchiaino dalla tazza e di posizionarlo sul piattino prima di sorseggiare il tè. Se inzuppare i biscotti può sembrarti un comportamento perfettamente accettabile in casa, sappi che è spesso visto di buon occhio persino in molti degli hotel più eleganti della nazione. Ultima raccomandazione ma non meno importante, non c’è bisogno di alzare il mignolo quando sorseggi il tuo tè; è il più grande passo falso che si possa fare durante il tè delle cinque. 

Il terreno, la raccolta e l'essicatura
Il terreno, la raccolta e l'essicatura

Come sono prodotti i differenti té

Tutti i tè traggono origine da una varietà di piante di Camellia sinensis, ciascuna delle quali si differenzia in base a fattori che includono il terreno sul quale sono coltivate e le condizioni climatiche del luogo. Prima che il tè possa essere preparato, le foglie devono essere raccolte e selezionate. In seguito, vengono essiccate e arrotolate prima di essere sottoposte al processo chimico di ossidazione. Più il tè è ossidato, più sarà scura l’infusione; il tè bianco e il tè verde sono i meno ossidati mentre il tè nero è il più ossidato. Infine, le foglie vengono asciugate per preservarne il gusto. 
Cream Tea, Tè delle cinque e High Tea
Cream Tea, Tè delle cinque e High Tea

La terminologia del té

Tenendo conto di tutte le varianti che ci sono, è facile confondere i diversi momenti di consumo del tè. Si parla di ‘cream tea’, ad esempio, quando la tazza di tè è accompagnata semplicemente da uno scone con crema e marmellata. Il ‘tè delle cinque’, invece, tradizionalmente è una selezione di sandwich leggeri, torte e scones serviti con una tazza di tè. 

Forse hai sentito parlare anche di ‘high tea’; si tratta di un’espressione che viene spesso interpretata male, specialmente dai turisti. Questo termine indica un pasto completamente diverso che consiste in un pasto più sostanzioso che include diversi cibi salati. Nel passato con l’espressione ‘high tea’ le classi più povere indicavano il pasto che consumavano al posto della cena; la parola ‘high’ indicava l’altezza del tavolo sul quale mangiavano. Alcuni hotel pubblicizzano il momento del tè con il termine ‘high tea’, a causa della popolarità dell’espressione tra i turisti. Il ‘royal tea’ non viene usato spesso, ma se ti venisse offerto probabilmente vorresti partecipare: l’espressione sta a indicare che c’è in aggiunta un bicchiere di champagne! 

Scopri la tradizione del tè negli AccorHotels
Scopri la tradizione del tè negli AccorHotels

Il té delle cinque a Londra

Ti piace l’atmosfera del tè pomeridiano e vuoi viverla nella capitale? Alcuni dei nostri hotel di Londra offrono un eccezionale tè delle cinque, inclusi il Sofitel London St James, il Pullman London St Pancras e il Mercure London Bridge. Ti raccomandiamo di contattare l’hotel in anticipo per controllare che il tè delle cinque sia incluso tra i servizi.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Vuoi saperne di più?

Continua l'avventura

LA CITY GUIDE DI LONDRA I NOSTRI HOTEL A LONDRA

Casuale

Più idee di viaggio