Le Magazine Accor Hotels
Scopri i giardini della birra

Biergarten a Monaco di Baviera

I posti migliori per gustare una birra all’aperto

I caratteristici spazi alberati della città vengono scelti dai turisti e dagli abitanti di Monaco di Baviera per rilassarsi sorseggiando una birra fresca. I biergartern, letteralmente giardini della birra, sono un luogo di ritrovo tipico per turisti e bavaresi. In questi giardini all’aperto, all’ombra degli alti alberi di castagno e di tiglio, si trascorrono le giornate estive sorseggiando una birra fresca e mangiando qualcosa. Un’ode al relax e alla buona compagnia che ha origini lontane.

Due bicchieri di birra
Per gustarsi una birra fresca tutto l'anno

Biergarten, una tradizione nata nell’800

I biergarten, così tipici a Monaco, nascono nell’800 per una precisa esigenza: conservare in un luogo fresco la birra anche in estate. A portare alla nascita di questi giardini della birra è stato in particolare il decreto emesso dal re Luigi I che imponeva la produzione della lager solo nei mesi freddi. In questo modo si preservava la qualità del prodotto che ha bisogno di una temperatura compresa tra 4 e 8 gradi per fermentare a dovere. Di fronte a questa norma i birrifici dell’epoca hanno aguzzato l’ingegno e hanno creato delle cantine sotterranee nei pressi del fiume Isar. Per assicurare ulteriore ombra alle cisterne in cui era conservata la birra hanno utilizzato la ghiaia e hanno piantato degli alberi di castagno o dei tigli. Non ci è voluto molto perché questi spazi diventassero un ambiente di ritrovo, in cui sedersi in compagnia degli amici e gustarsi una birra fresca durante tutto l’anno. 
Un tipico pasto bavarese
Un luogo dove assaggiare le specialità bavaresi

I biergarten oggi

In origine nei biergarten era vietato servire cibo, a causa delle proteste dei birrifici della città. Così, in questi spazi all’aperto si servivano solo birre alla spina e pane fresco e le persone erano solite cucinare in casa e raggiungere i biergarten per mangiare in compagnia. Oggi questa tradizione sopravvive a metà: in alcuni biergarten della città si serve solo birra, ma in molti i boccali sono accompagnati dalle più famose specialità bavaresi, dalle costine alla brace allo stinco di maiale con patate. I biergarten sono frequentati sia dagli abitanti di Monaco sia dai turisti e ce ne sono per tutti i gusti: dai più piccoli, nei quali si respira un’atmosfera intima e amichevole, ai più grandi, che danno l’idea di quanto la birra sia una vera e propria istituzione per la città di Monaco. Ogni biergarten poi porta avanti le proprie abitudini e tradizioni, un aspetto che contribuisce a distinguere e a rendere unico ciascun giardino della birra. 
Una birra in compagnia
Una birra in compagnia

I biergaten di Monaco da non perdere: l’Augustiner Keller

Grandissimo, ben organizzato e tra i più caratteristici, l’Augustiner Keller è un biergarten nel quale vale la pena fermarsi per un po’. Si trova nei pressi della stazione centrale ed è talmente esteso che tra i suoi tavoli può ospitare fino a 5.000 persone. Una curiosità: nel biergarten viene suonata una piccola campana ogni volta che si apre un nuovo fusto di birra. Nell’Augustiner Keller ci sono due aree distinte: l’area self-service, per chi preferisce portarsi uno spuntino da casa, e un’area con servizio al tavolo. Quest’angolo, con i suoi piatti tipici e il personale in costume bavarese, è ideale per i turisti che vogliono calarsi completamente nell’atmosfera del biergarten. Nella bella stagione è aperto tutti i giorni dalle 11:30 a mezzanotte. 
Un Biergarten a Monaco
Un Biergarten a Monaco

L’Hirschgarten, il più grande biergarten di Monaco

Il primato del più grande biergarten di Monaco va all’Hirschgarten. In quello che in passato era lo spazio della riserva reale di caccia, oggi sorge un giardino della birra con circa 8.000 posti a sedere. Qui, circondati dagli imponenti alberi di castagno e immersi in una riserva naturale popolata di cervi, la tranquillità è assicurata. Nel biergarten vengono servite alcune delle migliori birre della città e delle specialità della cucina bavarese. Il giardino è aperto in estate tutti i giorni dalle 11:30 a mezzanotte. 
Bere birra all'ombra della Torre Cinese
Bere birra all'ombra della Torre Cinese

Il Biergarten am Chinesischen Turm, all’ombra della Torre cinese nel Giardino inglese

Il biergarten che si trova all’interno del Giardino inglese è il secondo per grandezza della città. Ha fino a 7.000 posti a sedere e una visuale unica. Sorge infatti all’ombra della cosiddetta Torre cinese, risalente al 1789 e realizzata ispirandosi alla pagoda presente nei New Gardens inglesi. In questo biergarten si respira sempre un’atmosfera festosa e ancor di più dal mercoledì alla domenica, quando la sosta di turisti e monacensi è allietata dalla musica che proviene dal primo piano della torre. Per la sua posizione centrale, questo biergarten è un’ottima scelta per rifocillarsi al termine di una giornata trascorsa tra le strade del centro di Monaco o anche solo per fare una piccola pausa a metà giornata. Chi vuole fare uno spuntino può approfittare della presenza di diversi chioschi che propongono specialità bavaresi. Il biergarten è aperto tutti i giorni (eccetto i giorni di maltempo) a partire dalle 10 di mattina. 
Monaco di Baviera e la tradizione della birra
Monaco di Baviera e la tradizione della birra

Scopri Monaco e i suoi biergarten con AccorHotels

Scopri tutte le proposte AccorHotels che ti aspettano a Monaco di Baviera. Scegli se soggiornare in un hotel centrale o in uno dei quartieri più periferici. Grazie ai mezzi pubblici i maggiori biergarten di Monaco sono raggiungibili in breve tempo da ogni punto della città. Ricerca l’alloggio migliore: i tanti hotel AccorHotels di Monaco sapranno come soddisfare ogni tua necessità. 

Ti è piaciuto? Condividilo!

Casuale

Più idee di viaggio