Le Magazine Accor Hotels
1 giorno, 1 ora, 1 settimana

Un’insolita Praga in 3 giorni: scarpe, scheletri e toilette storiche

Preparati a scoprire un volto inusuale della capitale ceca

Praga può contare su stupendi paesaggi naturali, un patrimonio storico e artistico tra i più ricchi d’Europa e una serie di eventi e di attività di interesse turistico tali da poter riempire i programmi di viaggio di ogni tipo di viaggiatore. Anche dei più alternativi: ecco tre luoghi da visitare per scoprire un’insolita Praga in 3 giorni.

il monumento delle scarpe al letna park
Un dettaglio del monumento alle scarpe

Il monumento alle scarpe e il Letná Park

Una volta arrivati in città, dopo aver ammirato il centro e i suoi monumenti, concediti una pausa di relax al Letná Park. Questo immerso parco che sorge tra la Moscova e la collina Letná è un’oasi di verde da non perdere. L’aspetto più curioso del parco è il monumento alle scarpe che si trova vicino a uno degli ingressi. È un monumento sui generis, nato spontaneamente accumulando le calzature consumate o spaiate usate dai tanti skater che si allenano in quest’angolo del parco. Non è l’unico esempio di “shoefiti”, ce ne sono di simili in diverse città del Nord e del Sudamerica, anche a New York, nei pressi dell’Empire State Building. Oltre a questo monumento insolito e stravagante, all’interno del parco c’è molto da visitare: i giardini e i viali alberati sono il luogo prediletto da turisti e praghesi che vogliono staccare la spina e concedersi una pausa nella natura. Una visita al parco è consigliata soprattutto durante i fine settimana e durante i mesi più caldi. Tra picnic, spettacoli all’aperto e beer garden si trascorrono ore molto piacevoli con un panorama unico sulla città.
l'ossario di sedlec a kutna hora
Scheletri nell’ossario di Sedlec a Kutna Hora

L’ossario di Sedlec a Kutna Hora

La seconda tappa di questo singolare viaggio alla scoperta delle curiosità di Praga ci porta poco fuori città. A Kutná Hora, a 70 chilometri da Praga, si trova un luogo unico nel suo genere: l’Ossario di Sedlec. Cosa può esserci di strano in un ossario? Il fatto che le decorazioni all’interno della cappella gotica della chiesa di tutti i Santi sono realizzate con ossa umane. Proprio così: dal Medioevo nell’ossario si sono accumulati più di 40.000 scheletri e nell’Ottocento František Rint ha pensato di usare le ossa come elemento decorativo. Così, componendo teschi e ossa di diversa lunghezza e dimensione sono stati realizzati un imponente candeliere, il rivestimento dell’altare e della volta della cappella e la riproduzione dello stemma della famiglia ducale presso la quale Rint prestava servizio. L’Ossario è aperto tutti i giorni eccetto il 24 dicembre, con un orario differenziato a seconda dei giorni e dei mesi dell’anno: durante il periodo invernale è aperto dalle 9 alle 16, durante l’estate dalle 8 alle 18 e di domenica dalle 9 alle 18. Prima del rientro a Praga – ci sono collegamenti diretti in treno da e per la stazione centrale della capitale – vale la pena fare un salto anche nella città di Kutná Hora, dal momento che il suo centro storico è uno dei Patrimoni mondiali dell’umanità tutelati dall’UNESCO.
statua di abraham lincoln
Nel museo, anche la seduta di Abraham Lincoln

Il museo dell’igiene, tra curiosità e toilette storiche

Il terzo giorno di questo viaggio tra le attrazioni più curiose e insolite di Praga ci porta al Museum of Historical Chamber of Pots and Toilets, un originale museo dedicato alla storia della stanza da bagno. Nel museo dell’igiene sono raccolti circa 2.000 pezzi, tra vasi da notte e i primi WC della storia, realizzati nelle forme e nei materiali più stravaganti. Accanto ai modelli più semplici e di uso quotidiano ci sono oggetti unici, con decorazioni elaborate e ricercate. Questa insolita collezione è un percorso nel tempo, alla scoperta delle tappe che segnano le origini della moderna stanza da bagno. Tra i pezzi più esclusivi della collezione ci sono la sedia costruita per Napoleone Bonaparte, il bagno usato dal presidente Lincoln alla Casa Bianca, i vasi usati dall’imperatore cinese Chi-Lung e alcuni dei bagni del Titanic. Ma la maggior parte degli oggetti presenti nel museo racconta la vita quotidiana delle persone in diverse parti del mondo, fino a quando l’arrivo dell’acqua corrente nelle case e la creazione di una stanza destinata alla cura e all’igiene personale non hanno rivoluzionato abitudini e costumi. Il museo dell’igiene di Praga ha la collezione più grande al mondo di vasi da bagno e toilette. Si trova nella zona della Città Vecchia di Praga, in via Michalská 1 e si può visitare tutti i giorni dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 18.

amici in viaggio a praga
Amici in viaggio a Praga

Ricerca un hotel AccorHotels e scopri tutte le curiosità di Praga

Segui i nostri consigli per conoscere al meglio la città e le sue curiosità. Ricerca un hotel AccorHotels a Praga e programma il tuo viaggio nella capitale ceca. Tra escursioni fuori città, passeggiate nei parchi e visite alle attrazioni più curiose e insolite, hai bisogno di un hotel confortevole e dove ricaricarti di energia per affrontare le diverse tappe del viaggio. Prenota il tuo hotel AccorHotels a Praga e organizza la tua prossima vacanza.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Casuale

Più idee di viaggio