Le Magazine Accor Hotels

Conosci la Madrid nascosta

La centralissima Puerta de Alcalà, il magnifico Museo del Prado, la pittoresca Gran Via, il maestuoso Palacio Real, il delizioso cocido madrileno... sì, sappiamo tutti che Madrid è una città fantastica che offre tantissime cose da fare e da vedere, però troppo spesso, per mancanza di tempo o conoscenza, ci dimentichiamo di altri luoghi altrettanto emblematici, che rappresentano perfettamente la città.

Il simbolo della capitale spagnola: l'Orso e il Corbezzolo

Cominciamo dal centro, arrivati a Puerta del Sol c’è l’orologio delle “campanadas” (la tradizione prevede che alla mezzanotte del 31 dicembre, ad ogni rintocco di campana, 12 in totale, si debba deglutire un acino d'uva). Entrando in via Alcalà scorgiamo una strana statua che rappresenta un orso mentre si avvicina ad un albero; è il simbolo della capitale spagnola: la statua dell’Orso e del Corbezzolo
Chi sa perchè è il simbolo di Madrid? Anticamente, nei parchi e monti che circondano la città, vivevano molti orsi che di notte si avvicinavano ai centri abitati per fare razzie. Le bacche del Corbezzolo invece, erano usate per guarire dalle malattie e febbri malariche che colpirono la città nel 500. Da qui la rappresentazione dell'orso che allunga le sue fauci verso i frutti dell'albero

Decongestionando il centro, emerse Ciudad Lineal

Lasciando il centro, arriviamo allo storico boulevard di Arturo Soria, a due passi dal Novotel Madrid Puente de la Paz. Si tratta di una strada molto lunga che collega Ciudad Lineal con Plaza Castilla. La storia di Ciudad Lineal e Arturo Soria è degna di essere conosciuta.
Arturo Soria è un urbanista spagnolo del XIX secolo che ideò la creazione di una città alternativa a Madrid; Ciudad Lienal appunto. Si tratta di una linea periferica che da Fuencarral collega Hortaleza, Canillas, Vicalvaro, Vallecas... fino a Pozuelo de Alarcòn.
Per capire l’importanza di questo progetto, basta pensare che fu addirittura creato uno slogan: “in Ciudad Lineal, ad ogni famiglia una casa, in ogni casa un orto e un giardino”. Questo progetto fu ideato per alleviare la massificazione che stava vivendo il centro di Madrid.

Il quartiere Salamanca

A pochi passi dal Novotel Madrid Puente de la Paz, si trova la zona Ventas, molto conosciuta per la Plaza de Toros e poco per quello che è realmente; un ponte che collega il centro e la periferia, molto vicino al quartiere signorile di Salamanca, dove tra negozi di lusso e alla moda, si scorge una delle zone più amate per il shopping dai madrileni: calle Goya e le anctiche galerias Preciados.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Casuale

Più idee di viaggio